facebook

instagram

Instagram

domenica 29 settembre 2013

..BLUSH E ROSSETTO..novità tra le riviste..

Salve ragazze/i sono giorni anzi a dire la verità è un mesetto che mi tengo dentro questa notizia con la voglia matta di comunicarvela..oggi finalmente posso farlo..EVVIVAAAAAAAA!!!!! :)
No non sono impazzita!!!! E' stata dura perché per me è davvero una bella occassione..allora allora...................da oggi è online una nuova rivista BLUSH E ROSSETTO ed io sono una delle articolisteeeeeeeee!!!!eheheheh..ve lo dicevo che era una cosa importante!!! ;)
Innanzitutto ringrazio Sabrina del blog follettarosa per avermi dato questa grande opportunità.
La rivista nasce dalla sua idea e dalla collaborazione con altre blogger e vuole essere un punto di riferimento per tutte quelle donne che amano la moda, il make up, la nailart, la cucina, ma non per questo devono per forza spendere un capitale o essere delle esperte..insomma UNA RIVISTA PER LE DONNE, FATTA DA DONNE, per una moda alla portata di tutte! Dovrebbe avere un uscita mensile e già da oggi è possibile scaricarla gratuitamente a questo link BLUSH E ROSSETTO rivista gratuita
Spero veramente che vi piaccia, qualunque commento sia positivo che negativo è ben accetto perché ci aiuterà a crescere e a migliorare, non siamo giornaliste, ma semplicemente delle ragazze con una grande passione che hanno deciso di unirsi per metterla a disposizione degli altri. :) :)
All'interno trovate tutti i riferimenti delle ragazze che collaborano, sono davvero delle ragazze in gamba che si sono date da fare per creare i loro articoli al meglio ed ovviamente trovate me che ogni mese realizzerò un articolo dedicato al mondo nails.
Non saranno sul mondo della ricostruzione unghie proprio perché la rivista vuole essere alla portata di tutte, darò consigli di nail care o realizzerò delle nailart molto semplici da poter fare a casa propria. Insomma non potete perdere neanche un numero!!! ;)
Quindi cosa state aspettando..cliccate sul link e scaricatelaaaaaaaaaaaa..
un bacione ragazzeeeeeee e al prossimo post!!!! :) <3

sabato 28 settembre 2013

..Intervista alla rivenditrice Crystal Nails FRANCESCA PALOMBI..

Ciao ragazze eccomi di nuovo qui per la nuova intervista..questa volta ho scelto per voi una Rivenditrice Crystal Nails Francesca. Chi è appassionate di ricostruzione unghie saprà già che questa azienda è una delle più famose e importanti del settore e farne parte è sicuramente una garanzia di professionalità, competenza unite ad una grande dose di passione.
Francesca non poteva non avere tutto questo..nel suo centro oltre al nail center troverete tutti i prodotti crystal nails e sopratutto i corsi di formazione professionale.
Ma lasciamo parlare direttamente Francesca e partiamo con le domande:

Ininziamo parlando di te..chi è Francesca?
Francesca è una ragazza che ha avuto la fortuna di fare della propria passione un mestiere...
Domanda di rito..cosa ti ha spinto ad avvicinarti verso il mondo nails?
Sin da piccola avevo una grande attrazione verso tutto ciò che era estetica cosi una volta,a 16 anni,decisi di farmi fare una ricostruzione, il risultato fu cosi orribile che decisi di capire se realmente esistesse un modo per fare bene un lavoro del genere. Dopo 2 mesi feci il mio primo corso nails.
Parliamo un po della professione di onicotecnica..pensi che sia un po svalorizzata questa figura professionale?
Assolutamente si! Credo che oggi chiunque pensi di saper tenere un pennello in mano si vanti di chiamarsi onicotecnica. Purtroppo ci vorrebbe molta più umiltà e tanta voglia di mettersi in discussione per arrivare a livelli degni di nota in questo modo anche le clienti finali guarderebbero alla differenza della qualità e non al prezzo finale!
Cosa pensi della formazione, trovi che le ragazze italiane sia preparate in questo settore?
Lavorando proprio in questo ambito credo che la situazione pian piano stia migliorando anche se, purtroppo, una gran fetta di persone crede ancora che basti un tutorial o un paio di lavori per essere un artista!
Un altro fattore al momento è quello economico, spesso si sceglie un corso in base al prezzo, senza tener conto che in realtà si sta buttando tempo e denaro.
E' bene scegliere la qualità professionale, che non verrà mai svenduta, fare un corso in meno ma farlo bene, nel quale scommetto che si potrà apprendere molto di più.
Le vere insegnanti non svenderanno mai il proprio lavoro, per cui mi sento di consigliare di diffidare da marchi sconosciuti con corsi al ribasso, poco pagare, poco valere!
Scegliete la formazione Crystal Nails...non teme rivali!
Spesso si sentono ragazze che si improvvisano senza aver fatto un corso..cosa ne pensi a riguardo?
Credo che coltivare una passione sia un bene, che possa essere carino avvicinarsi tra amiche a questo nuovo settore ma poi, una volta capito che la cosa può interessare è necessario formarsi per vari motivi:
1- la formazione porta ad una crescita e si apprendono cose fondamentali che possono sembrare scontate, soprattutto per evitare di portarsi dietro difetti che poi non sarà difficile correggere.
2- essere portati significa avere una buona manualità che va coltivata e sviluppata al fine di realizzare bei lavori
3- specializzarsi e formarsi significa non effettuare lavori orribili che poi, inevitabilmente, allontanano la clientela.
Posso dire che per ottenere un cliente ci vuole molta fatica, ma per perderla ci vogliono 30 secondi. Alle persone non importano le motivazioni dell'errore, importa solo che il lavoro non era come lo volevano!
Quando crei una nailart dove prendi l’ispirazione?
Dal momento e dalla persona che ho di fronte...
Cosa vuol dire oggi aprire un attività in questo campo?
Un grande rischio, un enorme impegno, ma una grandissima soddisfazione!
Sei bravissima nel tuo lavoro, ma non smetti di aggiornarti e fare corsi a tua volta, è questa la chiave per arrivare ai tuoi livelli?
Bravissima è un parolone, di strada da fare ce n'è sempre tanta. Nel mio lavoro occorre umiltà e correttezza!
I corsi sono indispensabili per crescere e, se fatti ad un certo livello, con master come le nostre, c'è sempre da imparare!
Spesso molte ragazze lamentano il fatto di non aver appreso molto ai vari corsi sostenuti, cosa deve avere una buona insegnante?
Come dicevo prima, deve essere assolutamente impeccabile nella realizzazione dei suoi lavori e deve saper trasmettere. C'è un enorme differenza tra il "saper fare" e il "saper insegnare".
Io personalmente quando feci il mio primo corso con la Crystal Nails rimasi colpita dalla bravura delle master che, non solo ottengono titoli e vittorie internazionali, ma a loro volta fanno continuamente corsi per imparare le tecniche di insegnamento!!
Hai aperto un centro e sei distributrice Crystal Nails..come mai proprio questa azienda?
Perché rappresenta la QUALITA' sotto ogni aspetto, formazione al top e prodotti all'avanguardia!
Non potrei pensare di utilizzare altro e lo dico perché, avendo usati molti marchi, ho scelto di lavorare con questo. 
La qualità paga sempre, ricordatelo!
Se fai un buon lavoro ma utilizzi un prodotto scadente, perdi sotto ogni punto di vista, impieghi il doppio del tempo e la cliente non sarà soddisfatta poiché la resa finale anche nel tempo sarà scarsa.
Tanta fatica per cosa?? non credo ne valga la pena...
Cosa pensi dei nuovi mezzi di comunicazione come facebook, youtube o i blog?
Credo siano un arma a doppio taglio, poiché spesso persone inesperte dispensano consigli errati, al contempo però mi piace molto l'idea di poter arrivare a tutti con molte informazioni.
Bisogna essere in grado di distinguere la fonte, direi di chiedere sempre a persone competenti i propri dubbi ;-)
Hai raggiunto tappe molto importanti, dove vorresti arrivare ora?
Andiamo avanti, sempre o almeno..........ci proviamo!
Un consiglio a tutte le ragazze che hai il sogno di fare della loro passione un lavoro........
Di credere nei loro sogni e difenderli, affidandosi a persone che possono aiutarle realmente a sviluppare la loro crescita!

baci a tutte
fra <3

Ringrazio nuovamente davvero tanto Francesca e vi lascio tutti i suoi riferimenti nel caso voleste avere informazioni sui corsi o altro:

Spero come sempre che la mia intervista vi sia piaciuta e che vi sia di stimolo a non mollare e a realizzare sempre i vostri sogni...un bacione a tutte e al prossimo post!!!! :)

mercoledì 18 settembre 2013

..mai più mani screpolate ???..

Salve ragazze..rieccomi con una nuova recensione..effettivamente è da un po che non vi parlo di qualche prodottino per la cura delle vostre unghie e delle vostre manine!! :)
Dunque..dunque.........oggi vi voglio parlare di creme per le mani..con l'arrivo dell'inverno si sa le nostre mani cominciano ad arrossarsi e screpolarsi. Io sono una testatrice sana di creme..ahahahahah..ogni inverno ne provo a centinaia e devo ammettere che ancora non ho trovato la mia preferita..quella da dire 'ok non ti lascio più!!'
Posso quindi parlarvi di alcune tipologie che ho provato, premetto però che non mi intendo assolutamente di inci, elementi che fanno bene o male alle pelle, posso solo dare un mio parere avendole testate direttamente sulle mie mani, spero vi sia utile..

- NIVEA CREMA NUTRIENTE vellutante
costo 4.20 euro per 100 ml di prodotto
Io ho il formato cosi detto 'da viaggio' da 30 ml comodissimo da portare in borsetta. E' una crema anti secchezza con olio di noce di macadamia.
La descrizione dice: 'La speciale formula arricchita con Hydra IQ 24 ore riattiva la naturale capacità di idratazione della pelle lasciandola intensamente idratata anche dopo frequenti lavaggi'.
Ecco mi soffermo su quest'ultima frase perché quello che ho riscontrato io sulla mia tipologia di pelle è che la crema si assorbe velocemente quindi sul momento ti da un ottimo sollievo, ma di certo non mi dura tutto il giorno ne tanto meno dopo lavaggi. Adoro però la sua consistenza, non è oliosa, si spalma con facilità e ti lascia un gradevole odore sulle mani.
La consiglio nel periodo autunnale quando ancora le mani non sono del tutto arrossate e screpolate dal freddo, ma hanno bisogno di un idratazione e una preparazione all'inverno.

-KIKO HANDS & NAILS crema nutriente mani e unghie
costo 5.90 per 50 ml di prodotto
Credo che sia la crema che in assoluto mi ha più delusa. Ne avevo sentito parlare bene sopratutto per la doppia funzione di protezione mani e unghie.
La confezione riporta: 'Le mani risulteranno in breve vellutate, nutrite e protette a lungo'
Il profumo è ottimo e devo dire che dura anche a lungo sulla pelle, ma è una crema totalmente oliosa ed io non sopporto l'olio sulla mia pelle per qualunque tipologia di crema. E' quindi una cosa soggettiva, va spalmata parecchio prima di riuscire a farla assorbire totalmente quindi se si ha fretta e si vuole al volo un sollievo immediato non la trovo molto adatta. La confezione in compenso è piccola quindi si può tranquillamente portare in borsetta!
La consiglio solo a chi non soffre di secchezza alle mani né ha bisogno di nutrire particolarmente la pelle, ma vuole semplicemente un po di morbidezza.

-L'AMANDE crema mani all'olio di mandorle dolci

costo 6 euro per 75 ml di prodotto
Sarò sincera questa crema mi è stata regalata e dato le tantissime confezioni che già avevo aperte la sto utilizzando da pochissimo quindi non ho ancora fatto il test mani invernali..eheheheheh ;)
La confezione dice: 'Per nutrire le vostre mani restituendo elasticità e morbidezza. L'Amande utilizza le proprietà emollienti e tonificanti dell'olio di mandorle dolci, della camomilla e della calendula. Senza coloranti'.
E' un prodotti di erboristeria quindi sicuramente tutto naturale. Per ora mi ci sto trovando bene perché pur essendo all'olio di mandorle dolce non lascia la pelle oliosa, non è neanche dura da spalmare e si assorbe con rapidità. Nota negativa per me è il profumo un po troppo forte e agre.

-LEOCREMA crema mani e unghie


costo 2.70 euro per 75 ml di prodotto
Forse in assoluto la crema più 'famosa' e meno costosa tra quelle con doppia idratazione mani e unghie.
Non credo che una crema possa idratare bene le unghie come un olio per cuticole però diciamo che fra tutte questa fa il suo lavoro.
La descrizione dice: idrata in profondità la pelle lasciandola piacevolmente morbida e liscia. Contiene:
-Allantonina che ripristina il corretto grado di idratazione cutanea e previene l'inaridimento
-Vitamina E che protegge la pelle dagli agenti esterni e stimola la rigenerazione cutanea. 
-Cheratina che si prende cura delle unghie rendendole più belle e più resistenti. 
La uso dopo la ricostruzione o per la manicure ( per ammorbidire il giro cuticole) quindi non come sollievo da screpolature o rossori e devo dire che usata in quel modo mi piace davvero molto e mi ci trovo molto bene.

- ESSENCE 2 in 1 hand e nail balm

costo 1.49 per 75 ml di prodotto
Ho acquistato questa crema in offerta a 0.99 euro e allora mi sono detta perché non provarla?? anche se già il prezzo di partenza è ottimo!! ;)
La confezione riporta scritto: 'Con estratto di yogurt e calcio, coccola le mani stressate, occupandosi anche di unghie e cuticole! la crema si assorde velocemnte, unghie e mani hanno un aspetto curato, la pelle è mordida, da toccare'.
Come credo sappiate tutte la essence ha tantissime linee e tantissime tipologie di creme mani in base alle esigenze. Questa non nasce come crema da rossori o screpolature ma semplicemente come crema idratante per mani e unghie quindi può essere utilizzata tutti i giorni. L'odore è ottimo e la consistenza anche, la consiglio anche se avete bisogno di un idratazione saltuaria e non costante.

Ecco qui! queste sono tutte le creme che fino ad oggi ho avuto modo di provare, se ne avete qualche altra da consigliarmi con la quale vi siete trovate bene fatemelo sapere, non si sa mai che diventi la mia preferita!!! ;) ;)
un bacione a tutti e al prossimo post....

martedì 10 settembre 2013

..Intervista alla youtuber MADDINAFASHION..

Eccoci qui ragazze con un nuovo appuntamento con la sezione inteviste..questa volta ho il piacere e il vero onore di rivolgere qualche domanda a MADDALENA in arte MADDINAFASHION!
La ringrazio davvero moltissimo per aver accettato e devo ammettere che quando ha risposto alla mia proposta di intervista con entusiasmo sono rimasta allo stesso tempo colpita e stupita!! E' davvero una ragazza carina e disponibile, ma per chi ancora non la conoscesse ve la presento un po meglio.
Maddalena è una beauty guru di youtube, il suo canale Madda.fashion vanta 33.123 mila iscritti e la sua pagina facebook Madda.fashion (Maddinafashion) Ricostruzioni&Nails ben 22.521 mila. Inoltre è una delle ragazze che fanno parte della  pupa nail academy e potete trovare la sua applicazione per Iphone su ITunes!!! I suoi tutorial riguardano prevalentemente il mondo della ricostruzione unghie e della nailart, ma è anche una grande appassionata di cucina e di pasticceria. Insomma una ragazza allegra, solare, piena di passione e di voglia di fare, ma lasciamo a lei raccontarci un po di più di se e del suo mondo: 

Ormai credo ti conoscano un po tutti ma vorrei lo stesso sentire una piccola presentazione di te quindi chi è Maddalena?
Sono una persona comune con un'enorme passione per la ricostruzione e la nailart. Mi piace apprendere dagli altri e trasmettere il più possibile. Sono una persona molto solare a cui piace scherzare e giocare anche se dal video tante volte non traspare.
Altra domanda d’obbligo..cosa ti ha portato ad avvicinarti verso il mondo nails?
Ho sempre amato giocare con gli smalti e le unghie finte fin da piccola. Finalmente un giorno mi sono decisa a provare la ricostruzione ed è stato amore a prima vista. Ho avuto un sacco di problemi di sollevamenti dall' estetista dove andavo e mi sono decisa a provare da sola. 
E cosa ti ha spinto a condividere la tua passione sul web e perché proprio youtube?
Premetto che ho sempre amato registrare video in generale e quindi ho colto l'accasione. 
Ho un forum chiamato Universe of nails e per aiutare le ragazze ho iniziato a registrare video mentre mi facevo la ricostruzione e il modo più semplice per caricarlo era youtube. Un giorno per gioco ho decido di partecipare al concorso di Clio Make up e il mio video sulla ricostruzione e nailart ha riscosso molto successo e ho deciso di registrane altri, visto l'enorme richieste.  
Come scegli le nailart da proporre? Ti rifai ai tuoi gusti o segui le richieste delle tue followers?
Le richieste delle followers vengono tenute in considerazione quando decido che video registrare o nailart da riprodurre ma cerco sempre di adattarle al mio gusto. Mi vengono le idee mentre sono all'opera e le adatto al mio stile e sopratutto alla portabilità di tutti i giorni.
Adori il mondo della ricostruzione unghie ma hai all’attivo una collaborazione molto importante con la pupa..pur trattando di unghie sono due campi ben diversi..quale ti rispecchia di piu?
La ricostruzione mi rispecchia al 100% però con pupa mi focalizzo sulla nailart che viene fatta con gli smalti ed è molto simile a quella fatta nella ricostruzione. Sono anche convinta che una buona onicotecnica debba saper usare un po' tutti i prodotti. Mi piace che con Pupa riesco a far conoscere la nailart in giro per l'italia. 
Sappiamo che sei anche insegnante per Onika..mi piacerebbe il tuo parere sulle ragazze che si improvvisano onicotecniche senza un adeguata preparazione..
Io sono favorevole a iniziare da autodidatte su se stessa anche per provare e capire se questo mestiere piace veramente o no piuttosto che sprecare soldi con un corso. 
Se piace, ma sopratutto si vuole lavorare sulle altre, un corso è veramente fondamentale per migliorare, apprendere tanti trucchetti, imparare cose importanti come le malattie e l'igiene che tante sottovalutano creando problemi agli altri. 
Credi che ci sia professionalità in questo settore o a volte viene un po lasciata da parte?
Purtroppo spesso viene lasciata da parte sopratutto perché non c'è in italia la figura dell'onicotecnica, o almeno non in tutte le regioni, e spero che questo cambiamento avvenga molto presto. E' importante per questo settore e ci vuole!
Questo è un settore per di più femminile..hai mai riscontrato rivalità o invidia?
Tutti i giorni!!!
La rivalità esiste come in tutti i settori. Se la rivalità ti porta a far meglio o a tirar fuori te stesso può essere un bene. L'invidia è veramente una brutta cosa e mi dispiace vederla ogni giorno sopratutto tra "colleghe". Per mia fortuna non lo sono mai stata anzi, sono contenta per i traguardi delle altre perché mi dico sempre: "non era il mio momento ed arriverà, giusto così"
Spesso l’esporsi via web porta anche a critiche..tu come reagisci?
Le critiche se dette con educazione sono importanti per farti migliorare e vanno ascoltate. Le critiche dette tanto per dire, con maleducazione o insulti vanno assolutamente ignorati. Meglio ignorare che da adito!
Ultimamente si è sentito molto parlare di una youtubers di 11 anni che fa tutorial di makeup..cosa ne pensi a riguardo?
Penso che la generazione di adesso abbiano veramente saltato tantissime tappe. Questo è un esempio. Queste ragazze avranno dei genitori se a loro sta bene non sarà di certo io a criticare questa cosa anche se non concordo. La ricostruzione, per esempio, sconsiglio di farla così piccole perché l'unghia è ancora in crescita e può creare problemi. 
Era così bello giocare con le barbie!
Si vede che in ciò che fai metti passione, che consigli daresti a chi vuole avvicinarsi per la prima volta a questo mondo?
Di farlo con convinzione perché veramente piace e non per altri scopi. Ci vuole tanta passione e pazienza sopratutto agli inizi perché imparare la ricostruzione non è facile ed è un lavoro lungo. Bisogna provare, provare e riprovare senza abbattersi. 
Cosa ci riserverà maddinafashion in futuro?
Tante belle novità che x ora non posso svelare.. ^_^

Grazie per l'intervista e un saluto a tutte le lettrici!!!!


Ringrazio di nuovo veramente tantissimo Maddinafashion per aver accettato di rispondere alle mie domande e spero che vi abbia fatto piacere conoscere questa youtuber un po di più!! ;)
Vi lascio tutti i suoi riferimenti in modo che potete seguirla in ogni momento!!! ;)
-instagram: maddinafashion
-applicazione per iphone: maddafashion
Con questo è tutto..al prossimo post ragazze!!!! :* :*


lunedì 2 settembre 2013

..settembre..

ciao ragazze oggi inizierà una rubrica mensile in collaborazione con Giovanna del blog un lettore è un gran sognatore. Vi starete chiedendo ma..cosa centra un blog che tratta di unghie e nailart con uno che parla di libri e lettura? e' presto detto tutte e due le cose scaturiscono dalla fantasia di chi le crea..e ti immergono in un mondo fantastico..pieno di colori..vita..parole..emozioni..e cosi ci siamo dette: perché non unire le due cose?
Ogni mese Giovanna sceglierà e recensirà per voi un libro che l'ha colpita particolarmente ed io creerò una nailart abbinata! Speriamo davvero che questa idea vi piaccia!!!a noi moltissimoooooooooo..
Il libro che vi proponiamo questo mese è:

''VUOI SPOSARMI?NO GRAZIE'' di Fabiana Andreozzi e Vanessa Vescere
"Vuoi sposarmi? No grazie!" si presenta come una sorta di "Sirenetta" moderna, in cui lui, Neleo è il tritone, e lei, Nisha, è l'umana.
Neleo, chiamato dagli amici Leo, è il figlio di Poseidone. Si ritrova costretto dal padre a sposare una sirena e a dover prendere il suo posto come re dei mari. Lui, un gran Don Giovanni che non ne vuole sapere di fedeltà e responsabilità, la notte prima delle nozze esprime un desiderio: poter vivere tra gli umani.
Nisha, palermitana, ha appena scoperto una triste verità sul suo conto: è stata adottata, e quella che credeva la sua famiglia in realtà non lo è. È una ragazza che non vuole sottostare alle regole, vuole sentirsi libera e indipendente. Con lo sguardo rivolto verso il mare, desidera scappare da tutte quelle bugie e rifugiarsi in fondo all'oceano. Ma attenti ad esprimere un desiderio sotto un cielo stellato... I due si ritrovano, poco dopo, a vivere la vita dell'altro: Nisha diventa una sirena e Leo un umano.
Le due autrici hanno saputo presentare personaggi appartenenti a due mondi lontani veramente molto bene.
Mondi lontani sì, ma non del tutto diversi: infatti, sia la famiglia di Leo che quella di Nisha, sono fissate con il matrimonio, e vorrebbero che il\la proprio\a figlio\a si sposasse; inoltre sono entrambe molto protettive. Tra  le differenze, invece, troviamo la descrizione degli ambienti e il modo di esprimersi. (Non la smettevo di ridere quando uno dei due non capiva bene il linguaggio dell'altro mondo...xD)
Il romanzo ci viene narrato in prima persona, e troviamo, in modo alternato, il punto di vista di Leo e quello di Nisha; ciò ci permette di conoscere meglio i protagonisti. Ma non sono solo ben delineati Nisha e Leo; anche i personaggi secondari hanno un loro carattere ben preciso. 
Lo stile di Fabiana e Vanessa è fresco, semplice, ma mai banale, e coinvolgente: il romanzo non è mai noioso, e attira sempre la curiosità del lettore.
Un libro davvero molto divertente, che ti strappa più di una volta un sorriso.
Ma, oltre a farti sorridere, ti fa anche riflettere su alcune tematiche importanti, che vengono però poste senza mai risultare troppo pesanti: tra queste, c'è la famiglia che, seppur protettiva e quasi soffocante, ci sarà sempre per te; c'è il senso della responsabilità e anche della libertà; e c'è anche il non disprezzare la propria vita e chi ci sta intorno, ma anzi apprezzare quello che si ha.
Ho apprezzato molto l'inserimento della mitologia (con tanto di dizionario mitologico alla fine!).  
"Vuoi sposarmi? No grazie!" è un romanzo che si divora, ti tiene incatenato tra le sue pagine ed è impossibile smettere di leggerlo.  
Lo consiglio a chiunque abbia voglia di farsi una sana risata; è proprio adatto a questa stagione! :D Il divertimento è assicurato!!
RECENSIONE DI: GIOVANNA RICCHIUTI

..e questa è la mia proposta di nailart!! ;)
mi sono lasciata ispirare dai due elementi che caratterizzano la storia ovvero acqua e terra e ho pensato di riproporle con due tip utilizzando i loro colori dominanti.
Per l'acqua ho usato blu scuro, celeste e glitter trasparente e ho arricchito il tutto con una pioggia di swarovki a goccia.
Per la terra ho usato il rosso scuro, l'arancio e il glitter rosso arricchito da microperle color sabbia.
Per l'unione di questi due mondi ho pensato ad una nailart dai toni freddi e caldi allo stesso tempo e ho realizzato la sagoma di una sirena in micropittura arricchita da swarovki neri..

Mi sono davvero divertita a realizzare questo decoro e mi è piaciuto essermi lasciata ispirare dalle pagine di un libro..spero che la mia idea vi sia piaciuta e che perché no che stiate andando in libreria a comprare il libro!!! ;)