facebook

instagram

Instagram

giovedì 28 novembre 2013

** E tu che lima sei??? ;) **


Ciao ragazzeeeee..eccomi tornata con un nuovo post..lo so è tantissimo che non scrivo, ma si sa, quando si si sta sotto esami si ha pochissimo tempo a disposizione e mille mila cose da fare..........
Oggi vi voglio parlare di lime, si perché se pensate che ne esista una sola tipologia vi sbagliate di grosso!!  ;)
Ne esistono in commercio diversi tipi in base alle esigenze e non tutte fanno bene alle nostre unghiette, alcune possono addirittura contribuire alla loro sfaldatura..
Prima di procedere con analizzare le varie tipologie devo fare un piccolo appunto sulle grane perché la scelta della lima deve essere dettata anche da questo.
La grana più adatta ad ogni tipo di unghia è la 180, è un medio/grossa e consente sia di limare le unghie naturali sia di lavorare nel giro cuticole durante la ricostruzione, questo perché non è molto aggressiva.  Anche la grana 100 è una medio/grossa, ma la si utilizza prettamente per la ricostruzione unghie perché consente di abbassare il gel e di lavorare al refill. Grane poco utilizzate perché troppo aggressive sono le 240, veramente esagerate che non aiutano l’unghia anzi c’è il rischio di accentuare le rotture. Per lavorare sul letto ungueale durante la manicure è consigliata invece una grana finissima 80.
Detto questo siamo pronte per la spiegazione delle tipologie di lima, partendo da quelle da evitare fino ad arrivare a quelle da avere assolutamente nel nostro beauty!!!……..

-Lime di metallo:
Queste lime sono la tipologia più commerciale perché le troviamo all’ interno di quasi tutti i kit da viaggio, ma sono anche quelle che andrebbero evitate di più: non hanno una grana specifica e questo le rende aggressive e nella maggior parte dei casi contribuiscono ad allargare ancora di più le sfaldature. Solo chi ha unghie forti e resistenti potrebbe utilizzarle, ma comunque non per la manicure quotidiana.


-Lime di legno:
Anche la lima in legno mi sento di sconsigliarla, pur essendo abbastanza flessibile e quindi si riesce a seguire la forma dell’unghia, può anch’essa essere troppo aggressiva e provocare traumi. Non va usata assolutamente per la manicure quotidiana, ma può essere molto comoda da portare in borsetta per i casi d’emergenza visto che in commercio se ne trovano di piccole e colorate, di solito in confezioni da 4 o 6 pezzi.


-Lime in plastica:
Queste sono le limette che vengono utilizzate per la manicure, anche dalle professioniste perché consentono la lucidatura del letto ungueale a fine trattamento.  Sono anche molto igieniche perché possono essere lavate e disinfettate più volte.


-Lime di cartone:
Queste sono le lime più utilizzate sia dalle esperte che dalle meno pratiche. Si utilizzano sia nel campo dell’estetica che  in quello della ricostruzione unghie. Se ne trovano di diverse forme, come curve, dritte, a ‘banana’, a trapezio e la grana di solito è 100/180. Sono economiche, ma non sono lavabili e disinfettabili quindi se si è una professionista andrebbero cambiate ad ogni cliente. Se non si è molto pratiche consiglio di utilizzare solo il lato dalla grana 180.


-Lime di vetro:
Queste sono le migliori lime che esistono in commercio, sono lavabili e la grana è  perfetta per qualsiasi tipologia di unghia, soprattutto quelle più fragili. La lima di vetro inoltre dura per sempre perché ogni volta la si mette nell’acqua riacquista la sua grana e la sua porosità. Anche di questa versione ce ne sono sia grandi da beauty case che piccole per borsetta. Consigliatissima!!


-Lime a mattoncino o ‘buffer’:
L’ultima tipologia analizzata non è una vera e propria lima, ma più un mattoncino per sgrassare e lucidare il letto ungueale. Lo si può trovare in commercio o costituito di un'unica grana oppure nella versione in cui ogni lato corrisponde ad una funzione specifica: sgrassare, limare, lucidare.


Questo è tutto!!!spero che questo piccolo glossario delle lime vi sia stato utile, e voi…….che lima siete???? ;)

Questo e altri articoli interessantissimi li potete trovare all'interno dell'ultimo numero della rivista gratuita BLUSH E ROSSETTO scaricabile cliccando qui ---------------> clicca qui


lunedì 18 novembre 2013

..10 anni con Crystal Nails..


Salveeeeeeeeee ragazzeeeeeeee..come avete potuto intuire oggi vi voglio parlare di un nuovo evento organizzato da Crystal Nails per tutte le appassionate del settore, onicotecniche e non!!
L'evento si terrà a Napoli il 1 dicembre.. io e la mitica Sophia Felice non potevamo mancare per cui ci troverete sicuramente li pronte a carpire tutti i segreti delle Master di altissimo livello presenti tra cui: Gabriella Kovacs, Irene Merlo, Simona Ganderova, Laura D'Avino, Agnes Sebestyen, Carla Nappi, tutte li riunite solo per noi!!!!
Sarà un evento unico con tantissime sorprese, organizzato nei minimi dettagli per farci passare una piacevole giornata all'insegna della nostra passione più grande......le unghie!!!! :D
Io ovviamente non vedo l'ora di essere li..visto che ho perso l'evento di luglio..peccato che mancano ancora 15 giorni..uffaaaaaaaaaaaa!!!!!
Per chi fosse interessato l'evento si svolgerà come già detto a Napoli dalle ore 14 alle ore 20 presso l'Hotel Ramada in Via Galileo Ferraris 40.
Per chi avesse difficoltà a spostarsi la Crystal Nails ha pensato proprio a tutto mettendo a disposizione un pullman con partenza da varie città d'Italia per consentire a tutte di partecipare..potete trovare tutte le informazioni sul loro sito www.crystalnails.it oppure potete contattare direttamente il vostro rivenditore più vicino.
Insomma non avete proprio scuse..non potete mancareeeeeeeeeee!!!!!!!!vi aspettoooooooooooo!!!!! ;)


venerdì 8 novembre 2013

..Smalto asciugatura rapida ESSENCE..

                                       

Salve ragazzuole..oggi voglio parlarvi di un solo prodotto per me totalmente OUT..NO..NO..NO!!!!
Sto parlando dello smalto ad 'asciugatura rapida' QUICK DRY di essence.


Questo Topcoat promette di essere un lucido con la caratteristica di far asciugare lo smalto in meno tempo quindi senza stare li le ore ad aspettare di poter usare le mani. Un sogno per tutte noi ovviamente!!!!
Mi è quindi subito sembrato un prodotto perfetto per la mia mamma a cui applico spesso lo smalto e che si stufa di aspettarne l'asciugatura perché, come sapete, su di me eseguo la copertura in gel.
Be ho provato a stenderlo e oltre a non essersi asciugato subito......................non si è proprio asciugato!!!
Il prodotto ha fatto si che anche lo smalto di sotto non asciugasse e si sono cominciate a creare delle bollicine per poi arrivare a spellarsi tutto......insomma un vero disastro!!!
Prodotto bocciatissimo assolutamente..SCONSIGLIATO nonostante il prezzo sia molto basso 1.99 euro per 8 ml di prodotto non mi sento neanche di consigliarvelo come semplice topcoat lucidante perché per la mia esperienza non consente l'asciugatura sopratutto per colori scuri quindi molto pigmentati.
Non l'ho testato su smalti della stessa linea quindi gli essence, ma di solito i topcoat sono universali, mai avuto problemi di compatibilità sopratutto perché parliamo di smalti e non di gel.
Insomma io non lo userò mai più!!! S
e qualcuna di voi ha da consigliarvi qualche buon topcoat ad asciugatura rapida valido me lo scriva perché mi precipito a comprarlo!!! ;)
Un bacione a tutte e al prossimo post!!!!!!!!!!!!!!!!!!


martedì 5 novembre 2013

..rinforzare le unghie naturalmente…..SI PUO’!!! :)

Ciao ragazze è tantissimo che non posto qualcosa..allora allora ho pensato oggi di proporvi il mio articolo per la rivista BLUSH e ROSSETTO del numero di settembre sulla cura delle unghiette fragili, nel caso qualcuna di voi se lo fosse perso!! ;)

Spesso pensiamo che per prendersi cura delle nostre unghie bisogna essere delle esperte manicuriste e aver imparato le giuste tecniche, ma ci sono dei fattori naturali come il sole, l’acqua salata, il sudore della stagione estiva che indeboliscono le nostre unghie rendendole fragili, spesso ingiallite e spente ai quali però possiamo tranquillamente trovare un rimedio semplice e alla portata di tutti. Come rafforzarle e prepararle, quindi, ad affrontare l’inverno senza spendere troppo e senza essere delle esperte?
Vi svelerò una piccola ricetta di bellezza economica, naturale, facile, veloce e soprattutto alla portata di tutti.
Vi serviranno semplicemente:
- 2 cucchiai di olio d’oliva
- 1 cucchiaio di succo di limone
Miscelate il tutto in una ciotolina e immergete le vostre unghie per 10 minuti ogni sera per un mese. Le caratteristiche nutritive dell’olio d’oliva le renderà più resistenti, mentre il limone farà si che appariranno più bianche.
Se siete soggette anche ad ingiallimento provocato dal fumo delle sigarette potete aggiungere un cucchiaio di bicarbonato che le sbiancherà ancora di più!

Inoltre un accorgimento da seguire che spesso viene tralasciato, ma che invece è molto importante è quello di non tagliare mai le unghie con le forbicine. Utilizzate sempre la lima, eviterete lesioni e fratture alla lamina ungueale e farete si che crescendo l’unghia rimanga sane e forte.
Un ultimo consiglio, ma non per questo meno importante, che posso darvi è quello di passare  sempre, prima di applicare uno smalto, una base protettiva trasparente, oltre a nutrire e continuare a rinforzare le unghie eviterà che il colore dello smalto penetri e macchi il vostro letto ungueale! In commercio ce ne sono davvero tantissimi, dai più cari ai più economici, per tutte le tipologie di unghie e per tutte le tasche!!
Basta davvero pochissimo per avere mani belle, curate e sempre in ordine, non credete??

Spero che questi piccoli trucchetti vi siano d'aiuto..
per chi è curioso di leggere gli altri articoli ma sopratutto il nuovo numero di novembre vi lascio i link per scaricare GRATUITAMENTE i primi due numeri della rivista:
-Blush e rossetto PRIMO NUMERO --------------> CLICCA QUI
-Blush e rossetto SECONDO NUMERO -----------> CLICCA QUI
un bacione a tutte e......................al prossimo post!!!! ;)